Cedro da incenso - il-legno.net

Vai ai contenuti

Cedro da incenso

il legno > Essenze legnose > Legni dolci e duri
Nome scientifico : Calcacedrus decurrens
Distribuzione : Nord America occidentale (principalmente California)
Dimensioni albero : 20-30 m di altezza, 1-1,5 m di diametro
Peso medio  a secco :  420 kg al m³
Buona disponibilità di tavole sia in altezza larghezza e spessore

Colore / aspetto: durame marrone-rossastro  da chiaro a medio. L'alburno si differenzia dal durame ed è da marrone chiaro a bianco sporco. Non è raro che le assi contengano tasche di legno parzialmente decomposte (dette a beccuccio) a causa di un attacco di funghi.
Legno tenero e leggero, durevole, fibratura diritta ed è molto aromatico. Popolare per la costruzione di steccati poichè resiste bene agli agenti atmosferici e matite, sia per il suo odore speziato che è quello appunto associato alle matite sia perché, è un legno che può essere tagliato facilmente. Apprezzato da molti falegnami per l'aroma che emana e per la facilità di utilizzo. Si lavora bene sia con le mani che con gli elettroutensili. Tiene molto bene la vernice. Buona la stabilita


Sostenibilità: per il momento questa specie di legno non è elencata negli appendeci del CITES ed è segnalata dalla IUCN come una specie di minore preoccupazione. Ovviamente per essere sempre aggiornati si consiglia di visionare il sito del CITES.

Esempi di uso comune: matite, tende alla veneziana, pali per recinzione, legname da costruzione, cassapanche, e vari applicazioni di mobili per esterno.

Allergie e tossicità: sebbene le reazioni gravi siano abbastanza rare, è stato riportato che il cedro da incenso porvoca irritazione cutanea.
Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
Privacy Policy
Cookie Policy
Torna ai contenuti