Abete di douglas - il-legno.net

Vai ai contenuti

Abete di douglas

il legno > Essenze legnose > Legni dolci e duri
Nome scientifico Pseudotsuga menziesii
Classe : Coniferae
Famiglia : Pinaceae
Distribuzione : Europa, Nord America occidentale
Dimensione albero : 60-75m di altezza, 1,5 - 2 m di diametro.
Peso : 530 kg m³
Altri nomi : Pino dell'Oregon
Buona disponibilità di tavole sia in altezza che larghezza e spessore.

Famoso per essre uno degli alberi più alti in Europa, l'abete di Douglas non è un vero e proprio Abete (genere Abies), e il suo nome deriva dalla somiglianza con la Tsuga (genere Tsuga). Albero che diventa molto grande e produce grande quantità di legname. Commercialmente prezionso, ampiamente usato in edilizia e costruzioni. Il legno è molto rigido e resistente per il suo pes, ed è anche tra i legni dolci più duri e pesanti.

Colore /Aspetto : può variare nel colore in base all'età e alla posizione dell'albreo. Di solito ha un colore marrone chiaro con un pizzico di rosso e / o giallo, con anelli di crestita più scuri. Nei pezzi a quarto di seme, il grano è tipicamente diritto e semplice. Nei pezzi piatti,(tipicamente visti nelle impiallacciature) il legno può presentare venature selvatiche. Fibratura generalmente diritta o leggermente ondulata. Tessitura medio-grossa, con moderata lucentezza naturale. Moderatamente resistente e durevole, suscettibile all'attacco di insetti. Si lavora bene, ma ha un moderato effetto smussato sulle frese.

Lavorabilità : in genere si lavora bene anche se è un legno che tende a spaccarsi, per l'inserimento di chiodi e viti è consigliato effettuare dei fori pilota,  le lame devono essere affilate bene. Buona la finitua.

Sostenibilità : Questa specie di legno non è elencata negli appendici del CITES ed è segnalata dalla IUCN come una specie di minore preoccupazione.

Usi comuni : impiallacciatura, compensato e legname strutturale da costruzone, usi marittimi generici

Allergie /Tossicità : sebbene le reazioni gravi siano abbastanza rare, è stato riportato che l'Abete di Douglas provoca irritazione della pelle, nausea, vertigini, naso che cola, oltre a una maggiore porbabilità di infezione da schegge.
Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
Privacy Policy
Cookie Policy
Torna ai contenuti